Home » Editoriali » Daesh e il sacerdote martire di Rouen

Daesh e il sacerdote martire di Rouen

Martedì 26 luglio 2016: assalto in chiesa a Rouen al grido “Daesh”, sgozzato il sacerdote che stava celebrando la Messa.

Commenta Fabrizio Iseni, Presidente della Fondazione:

E’ caduto un confine mentale: disturbo psichico e fanatismo in alcuni individui si sono mescolati. Una miscela pericolosa, di fronte alla quale ci sentiamo impotenti. Come il Santo Padre, Papa Francesco, esprimo orrore, dolore e condanna per questa azione folle. Ma non dobbiamo cedere alla paura.

Comments are closed.