Home » News » L’influenza perde colpi

L’influenza perde colpi

L’influenza 2016 è stata la più blanda degli ultimi anni. Finora ha fatto registrare 2 milioni e 600 mila casi e siamo arrivati al picco. “Questa stagione influenzale si caratterizza per la bassa intensità, inferiore a quella degli anni scorsi – spiega la Società italiana di medicina generale e delle cure primarie (Simg) – Ogni anno l’influenza rappresenta una sfida per l’organizzazione del sistema sanitario. La campagna per la vaccinazione e il lavoro dei medici, oltre a una maggiore presa di coscienza da parte dei cittadini, stanno rendendo questa epidemia stagionale priva di particolari criticità”. Nell’ultima rilevazione le Regioni a maggior incidenza sono state Marche, Trentino e Piemonte (rispettivamente con 15.76, 11.78 e 9.95 casi per 1000 abitanti), quelle che hanno fatto registrare il minor numero di diagnosi sono state invece Sicilia, Molise e Sardegna.

Comments are closed.